Get Adobe Flash player

Castelvenere

Abbate sulla questione immigrati a Castelvenere: “Solidarietà al Sindaco”

images

Esprimo solidarietà al sindaco Alessandro Di Santo ed al Consiglio comunale di Castelvenere per la contrarietà espressa alla decisione di allocare in una struttura di accoglienza circa 100 immigrati provenienti dal Nord Africa; decisione che rischia di incidere sull’equilibrio sociale di una cittadina rurale, ad alto valore paesaggistico”. Così il consigliere regionale uscente e candidata capolista del Pd per il rinnovo del Consiglio regionale della Campania, Giulia Abbate Continua a leggere

Castelvenere. mercoledì il taglio del nastro della nuova sede della Pro Loco

rp_castelvenere-200x194.jpg«Non vediamo l’ora di aprire le porte della nostra Pro Loco per accogliervi i veri proprietari: i soci, la cittadinanza castelvenerese tutta, singoli cittadini e associazioni del territorio, dei quali speriamo di accogliere istanze per una collaborazione attiva e partecipata, che ci porterà a sviluppare e sponsorizzare progetti validi, atti al recupero della dignità storica e culturale della nostra Castelvenere» Continua a leggere

Apre i battenti la sede operativa della Protezione Civile di Castelvenere

protezione_civileAperti i battenti della sede operativa del gruppo della Protezione civile di Castelvenere. Ai numerosi volontari venneresi la possibilità di usufruire degli accoglienti locali ospitati presso l’ex struttura scolastica di località Foresta. Alla cerimonia di inaugurazione hanno preso parte i volontari di diversi gruppi di Protezione civile Continua a leggere

Castelvenere: l’ex sindaco Erino Eugenio Carlo presenta la raccolta di poesie “Nel tempo”

caastelvenereDa ex sindaco di Castelvenere a poeta. E’ il destino di Erino Eugenio Carlo, che festeggia la superata soglia degli ottant’anni di età con un libro opera prima. Una raccolta di poesie intitolata Nel tempo: più di cento pagine regalo presentate sabato scorso 20 dicembre 2014 nei locali dell’I.p.s.s.a.r Giovanni Salvatore, in piazza San Barbato a Castelvenere. Presenti anche il sindaco Alessandro Di Santo Continua a leggere

Alberghiero di Castelvenere: “Meglio essere ragazzi di strada che politici da marciapiede”. Ragozzino: assurdo accusare genericamente gli studenti di atti vandalici senza prove ed è vergognoso non dare loro una sede per farli riunire in assemblea.

castelvenereAd un anno e mezzo dalle dimissioni dalla carica di assessore alla Cultura e al Turismo del comune di Castelvenere avevo imposto a me stesso di non intervenire su alcuna questione inerente l’Amministrazione comunale, retta dal sindaco Alessandro Di Santo, non foss’altro che per una sorta di coerenza, prima di tutto con me stesso, poi con gli amici che hanno sostenuto la lista portandola al governo del paese. Capita però che difronte ad alcuni episodi la mia coscienza di cittadino, di rappresentante di classe dell’Istituto Alberghiero di Castelvenere e di ex amministratore, ma soprattutto Continua a leggere

Castelvenere. Il 13 dicembre incontro sull’Evangelii Gaudium di Papa Francesco

manifesto convegno Evangelii GaudiumIl Meic diocesano, insieme all’Azione Cattolica diocesana e alla Diocesi di Cerreto-Telese-Sant’Agata dei Goti, promuove per sabato 13 dicembre alle ore 17:45 presso la sala conferenze dell’Istituto Alberghiero “Giovanni Salvatore” di Castelvenere un convegno-dibattito sulle linee guida dell’esortazione apostolica Evangelii Gaudium di papa Francesco. Intitolato “Evangelii Gaudium, per una Chiesa in uscita verso un nuovo Umanesimo”, l’incontro vedrà, dopo i saluti del presidente diocesano di Azione Cattolica Vittorino Onofrio, del sindaco di Castelvenere Alessandro Di Santo e del dirigente scolastico dell’Ipseoa “Giovanni Salvatore” Elena Mazzarelli, la presentazione Continua a leggere

Finita la festa, inizia l’evento artistico Strade di Vini con grandi nomi in programma

castelvenereSi è conclusa la Festa del Vino fall & winter edition di Castelvenere. La manifestazione ha avuto un buon riscontro, merito non solo degli appuntamenti in programma, ma anche dell’ospitalità che da sempre contraddistingue gli abitanti di Castelvenere. La festa tipica e autentica ha saputo esaltare la cultura enogastronomica locale, attraverso l’Aperitivo Vennerese, lo showcooking sulla Pasta Madre, passando per le degustazioni, nelle tipiche cantine tufacee del borgo, dei vini locali. Un percorso che ha puntato sulla qualificazione e sulla divulgazione di un Continua a leggere

Castelvenere. E’ bello insieme! La scuola dell’inclusione e dell’integrazione

rp_castelvenere-200x194.jpgGiovedì 11/12/14 alle ore 10, presso la chiesa parrocchiale di S. Nicola in Castelvenere si terrà un convegno a conclusione del progetto, “E’ bello insieme” svoltosi presso l’IPSEOA e rivolto agli studenti stranieri che frequentano l’Istituto Alberghiero della cittadina telesina. Il percorso multidisciplinare ha messo insieme docenti con esperienze didattiche differenti che hanno saputo “includere” e “coinvolgere” alunni provenienti da esperienze formative diverse, realizzando un esperimento di dialogo interculturale più che mai attuale. Ai ragazzi stranieri si sono uniti, dopo una brillante intuizione della D. S., dott.ssa Elena Mazzarelli, altri studenti dell’Istituto che hanno Continua a leggere

Castelvenere. Festa del Vino fall & winter edition: anteprima di Strade di Vini

FB-castelvenere-600x222Inizia sabato 6 dicembre alle 18.00 la versione invernale della tradizionale Festa del Vino di Castelvenere, con un aperitivo enoico presso la Sala Consiliare del Comune per inaugurare “Strade di Vini: Ricreazione del paesaggio rurale”, il progetto di Landart traguardo naturale che nasce dall’esperienza di successo del PUC di Castelvenere, premiato nel 2013 dall’Associazione Nazionale Città del Vino. Nel grande vigneto di Castelvenere, gli artisti incontreranno i produttori, che li accompagneranno nell’esplorazione e nella creazione di opere d’arte sostenibili e suggestive che si fonderanno con il paesaggio e la natura. Oltre la residenza artistica, il progetto Continua a leggere

Castelvenere, sabato prossimo verrà inaugurata nuova sede comprensoriale della Cia.

castelvenere Nasce a Castelvenere, il comune più “vitato” d’Italia, una nuova sede comprensoriale della Confederazione Italiana Agricoltori (Cia). Ad annunciarlo è il presidente provinciale della Cia, Raffaele Amore. La cerimonia di inaugurazione della nuova struttura, che si terrà sabato prossimo 15 novembre in piazza San Barbato a Castelvenere, sarà preceduta da un incontro sul tema “Programmazione Europea 2014/2020. Nuova Pac – Fondi Europei per le Imprese” organizzato presso la sala ristorante dell’Istituto Alberghiero Ipseoa “G.Salvatore” (ore 17.30). Continua a leggere

SOCIAL