Amedeo Ceniccola: Tuteliamo la città di Venezia

pubblicato in: Notizie dal Sannio | 0

Apprendo dal Telegiornale che domani l’acqua alta minaccia nuovamente il patrimonio artistico ed architettonico di Venezia e una, anzi, due domande nascono spontanee:

  • Il Mose funziona davvero o no? E’ vero che  è stato realizzato al 93-94 per cento?
  • qualcuno ha pensato di “ sperimentare” questa straordinaria opera di ingegneria idraulica in costruzione da trent’ anni (la prima pietra venne posata nel 2003) e costata una montagna di denaro (circa sei miliardi di euro) ai cittadini-contribuenti  in vista di questa nuova marea che potrebbe completare la catastrofe di Venezia?

Con la speranza che la notte “porti consiglio” ai nostri governanti ed alla nuova supermanager, Elisabetta Spitz, porgo la mia piena solidarietà umana ai veneziani ed i più cordiali auguri di buon lavoro al Sindaco-commissario Luigi Brugnasco.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Amedeo Ceniccola

già Sindaco di Guardia Sanframondi

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 5.5/10 (2 votes cast)
Amedeo Ceniccola: Tuteliamo la città di Venezia, 5.5 out of 10 based on 2 ratings
Print Friendly