Promossa a gara nazionale la Maratona del Matesannio

pubblicato in: Notizie dal Sannio | 0
  
  

Promossa a gara nazionale la Maratona del Matesannio in programma domenica prossima 18 giugno all’interno del Parco regionale del Matese, con partenza ed arrivo a Gioia Sannitica. La manifestazione ciclistica, giunta alla sua quinta edizione ed organizzata dal team capitanato dal presidente Claudio Melillo, da quest’anno è assurta a gara nazionale ed è stata inserita nel campionato nazionale della Federazione Ciclistica Italiana (FCI).

La Maratona del Matessanio ha fatto parte finora del campionato regionale della FCI ma, a seguito del notevole e progressivo incremento degli iscritti, ha destato l’interessamento del Comitato Tecnico Nazionale che, in seno alla FCI, ne ha proposto il passaggio a tappa del circuito italiano.


  
  

“Tale meritata promozione rappresenta motivo di orgoglio sia per lo staff organizzativo che per l’intero territorio campano atteso che, per la prima volta, il Matese ed il Sannio ospitano una manifestazione ciclistica di livello nazionale”, dichiara il presidente Melillo.

La Matessannio, inoltre, è gara ufficiale del Circuito Scudetto Campano 2017 nonché prova master del Campionato Regionale FCI.

“L’edizione della Maratona 2017 rimarrà nella storia delle nostre comunità ed oggi, con grande soddisfazione, possiamo dire di aver incastonato un tassello importante nel mosaico dello sport del Matese e del Sannio. Gare di ciclismo, pure importanti, si erano già affacciate negli scorsi anni nei nostri territori, però mai una  gara di rilievo  nazionale aveva percorso le nostre strade. E’ unicamente grazie alla caparbietà di un piccolo gruppo di amanti delle due ruote che in soli quattro anni abbiamo incanalato la Maratona del Matesannio nel panorama nazionale delle Granfondo e Mediofondo della FCI.

Considerata l’importanza dell’evento di domenica prossima, ci auguriamo una collaborazione ed una partecipazione ancora maggiore di istituzioni e cittadini”, conclude Melillo.

 

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE