Cimiteri chiusi. Il comune che apre il cimitero tramite diretta Whatsapp

postato in: Attualità | 0
Condividi articolo

I cimiteri sono chiusi, motivo di sofferenza per milioni di italiani che non possono visitare i loro cari defunti. Sono vietati i funerali, rinviati a data da destinarsi. A Frosinone un’idea che, in parte, può allietare l’esigenza di visitare i propri cari. Il sindaco Nicola Ottaviani, infatti, ha proposto ai propri cittadini una visita virtuale del cimitero, con l’aiuto di WhatsApp. Dal 16 aprile sarà possibile effettuare accessi online dai propri smartphone presso il civico cimitero di Colle Cottorino: un addetto si occuperà di raggiungere la tomba del defunto. Ci si avvarrà dell’aiuto dei volontari della Protezione Civile e degli addetti alla struttura cimiteriale. Così, coloro che nell’ultimo periodo hanno perso un proprio caro o che vogliano porgere un saluto a un familiare defunto, potranno rivolgersi a un numero telefonico dedicato per poter effettuare un ingresso in diretta video all’interno del cimitero: un volontario raggiungerà il luogo fisico dove riposa il defunto e l’utente avrà la possibilità di raccogliersi in preghiera davanti alla tomba, in diretta telefonica per due minuti. “In un momento di grande difficoltà per tutti i cittadini – dice il sindaco – il Comune, facendo appello a tutti gli strumenti in proprio possesso, ha il dovere di garantire le fasce maggiormente esposte al dolore”.

Print Friendly, PDF & Email