Family act: cos’è l’assegno universale per i figli

postato in: Attualità | 0
Condividi articolo

L’assegno universale per i figli previsto con il Family act, appena varato dal Goiverno, verrà dato  a tutti i nuclei familiari con figlie e figli a carico:
– ha un importo minimo per tutti i nuclei familiari con uno o più figlie o figli, cui viene aggiunta una quota variabile determinata per scaglioni dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE);
– viene erogato mensilmente con denaro o col riconoscimento di un credito fiscale;
– è attribuito per ciascun figlia o figlio, fino ai diciotto anni di età;
– in caso di figlia o figlio successivo al secondo, l’importo dell’assegno universale è maggiorato del venti per cento;
– l’assegno universale è riconosciuto a decorrere dal settimo mese di gravidanza;
– l’assegno non concorre a formare il reddito complessivo;
– l’assegno non rileva per il calcolo del reddito ai fini del riconoscimento delle prestazioni di welfare
– nell’erogazione si tiene conto dell’età dei figli a carico;
L’assegno è incrementato per ciascun figlia o figlio con disabilità.

Per vedere tutte le misure previste con il family act, leggi su Repubblica.it

Print Friendly, PDF & Email