Riapertura parrucchieri ed estetisti: “scelte incomprensibili mentre l’abusivismo dilaga”

postato in: Attualità | 0
Condividi articolo

“Ho ascoltato con il vice presidente Luongo le dichiarazioni del Presidente Conte sulla riapertura tra 5 settimane di Estetiste, Acconciatori e pubblici esercizi, il provvedimento ci lascia basiti. Queste imprese sono chiuse da due mesi e si stanno preparando da giorni ad una riapertura in massima sicurezza”. Questo quanto dichiarato dal presidente della Camera di Commercio di Napoli Ciro Fiola, secondo il quale tempi così lunghi rischiano di mettere in ginocchio questo importantissimo settore che porta uno dei più richiesti servizi alla persona. Si denuncia, inoltre, che dilaga incontrollabilmente l’abusivismo domiciliare e gli imprenditori onesti e responsabili non possono restare a guardare. “Basta fondi a pioggia, occorre assicurare aiuti economici alle imprese danneggiate, siamo stati fino ad oggi rispettosi di un auspicabile sinergia e coordinamento sulle misure, occorre garantire sostegno vero alle imprese seriamente danneggiate prima che sia troppo tardi come acconciatori, estetiste e pubblici esercizi non tralasciando la filiera turistica”.

Print Friendly, PDF & Email