Appello al voto di Di Lonardo: “Cominciamo insieme il cambiamento”

postato in: Elezioni 2020 | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Lista “esserCi”

Cari amici,
tra poche ore la campagna elettorale volgerà al termine e calerà il silenzio elettorale. Consentitemi, innanzitutto, di ringraziarvi ad uno ad uno per la vicinanza, la stima, l’appoggio ed il consenso che tutti avete espresso nei confronti miei e della mia squadra. E’ stata una competizione intensa durante la quale abbiamo toccato con mano la voglia della comunità di rinascere, di tornare ad avere fiducia in se stessa con la consapevolezza che fiducia e speranza generano responsabilità, donano coesione e difendono le libertà fondamentali ed il benessere di tutti.

Per rendere concrete queste esigenze sono estremamente convinto che non bisognerà lavorare a progetti isolati, ma prediligere una programmazione integrata di medio-lungo periodo costruita sulle reali esigenze socio-economiche che oggi sono ancora più evidenti dopo l’emergenza sanitaria. La convivenza con il Covid andrà affrontata non con la logica del galleggiamento ma con quella ambiziosa della navigazione: Guardia non può più essere governata da un’amministrazione occupata a compilare la lista della spesa, ma da una politica che abbia visione e sia in grado di costruire il futuro attraverso il coraggio di scegliere. La crisi è adesso, la vera emergenza sarà il futuro.

Queste elezioni non risolveranno tutto, saranno un inizio. Non tutti i problemi svaniranno, ma li risolveremo insieme utilizzando la logica del ‘noi’ e non più quella dell”io’. Voi cittadini siete e sarete parte attiva dell’azione di governo in un rapporto nuovo, diretto, leale e costante tra amministrazione e comunità. Il programma che abbiamo stilato non è solo nostro, ma appartiene a tutti voi e tutti voi potrete lavorare con noi per migliorarlo. Ogni passo che faremo insieme nella direzione di equità e giustizia, uguaglianza e opportunità, consentirà alla speranza di diffondersi e alla nostra cittadina di rinascere.

La nostra leva per il cambiamento sarà Guardia, quella silenziosa che non ha mai smesso di darsi da fare, composta da cittadini comuni che hanno scelto la solidarietà ed il bene comune. L’altra saranno i giovani che sanno capire prima e meglio le opportunità e i rischi delle sfide globali e ai quali la responsabilità va affidata, e non solo richiesta.

Possiamo essere la generazione che determinerà un cambio di passo. Possiamo essere la generazione che può far ‘accadere la speranza’. Per questo il 20 ed il 21 settembre vi chiediamo di sostenerci e di votare la lista civica ‘esserCi’. EsserCi, per crescere insieme.





Print Friendly, PDF & Email