Di Lonardo (esserCi): “Promozione territorio deve avere piano di gestione altrimenti è fine a se stessa”

postato in: Elezioni 2020 | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Lista esserCi

“La promozione del territorio deve essere accompagnata da un adeguato piano di gestione altrimenti resta fine a se stessa”. Ad affermarlo è Raffaele Di Lonardo, candidato sindaco al comune di Guardia Sanframondi che aggiunge: “Non è ammissibile che tanti soldi vengano sprecati per opere di valorizzazione turistica che poi vengono abbandonate in assenza di un piano complessivo di sviluppo o di un soggetto gestore.

L’esempio lampante è stata  ‘Sannio Falanghina’ che, come ho già avuto modo di dire, nulla ha lasciato in termini di crescita ed occupazione al nostro territorio, una kermesse ‘asintomatica’. Il riconoscimento della rete Recevin è destinato a restare un pezzo di carta se non verranno coinvolti il mondo dell’imprenditoria locale, ma anche la comunità. Stesso discorso vale per il ‘Country Hack Fest’ che non ha lasciato alcun segno”.

“A nostro parere – continua Di Lonardo – i progetti vanno pensati e realizzati per durare nel lungo periodo, per non creare cattedrali nel deserto da lasciare in eredità alla collettività. Le progettualità devono nascere dal basso e devono trovare una ragione di esistere sul territorio. Per questo il programma della lista ‘esserCi’ intende lavorare su opere strategiche che siano a misura d’uomo e, soprattutto, utili alle generazioni future”. 

Print Friendly, PDF & Email