Guardia sei tu: proposte programmatiche per sport e socialità

postato in: Elezioni 2020 | 0
Condividi articolo
Comunicato stampa – Barbara Serafini, Ufficio Stampa e Relazioni Media “Guardia sei tu”

Di estrema importanza, per la lista Guardia sei tu, sono la condivisione, la cooperazione, l’aggregazione e il lavoro di squadra. Condivisione vuol dire rafforzare il proprio senso di appartenenza, e questo sarà possibile anche attraverso la realizzazione di spazi di aggregazione sociale che consentano gli incontri fra cittadini. Vivere e creare nuovi spazi per affermare la socialità vuol dire puntare a una comunità aperta e viva, che sa confrontarsi e crescere, in spazi condivisi e altamente qualificati. Guardia sei tu immagina la realizzazione di una grande piazza che abbia come centro la Casa Comunale e ampi spazi pedonali, la Villetta e l’Ufficio Postale. Aree pedonali e aiuole anche in piazza Campopiano, vista la quotidiana frequentazione di quest’area territoriale da parte di giovani studenti. Propone la realizzazione di spazi condivisi, in cui confronto e crescita siano il punto vitale, con angoli di lettura o internet point o un Auditorium per le future manifestazioni ricreative e culturali di Guardia. E si prevede la riqualificazione dell’area verde sotto al Santuario, da adibire a piccolo parco giochi per bambini.

Ma socialità vuol dire anche la possibilità di creare nuove proposte per chi voglia intraprendere azioni mirate a livello sportivo. Così Gabriele Sebastianelli: “Sport vuol dire educazione e socializzazione, volto a sviluppare quel senso di critica che diventa un importante bagaglio culturale nella vita di ognuno di noi, specialmente dei più giovani. Aiuta l’integrazione sociale ed è fondamentale per la socializzazione, per cui intendiamo promuovere ogni iniziativa che possa favorire questo importante obiettivo. Intendiamo incentivare alla nascita di varie attività e iniziative sportive, anche per poter sviluppare relazioni tra persone di origine e condizioni socio-economiche differenti”.

A questo proposito sono previsti miglioramento e riqualificazione delle strutture esistenti, come la realizzazione di una copertura mobile per il nuovo impianto sportivo polifunzionale costruito presso il campo sportivo comunale San Filippo Neri, la ristrutturazione del campo sportivo comunale, realizzando un manto in erba, con rifacimento degli impianti di illuminazione, riparazione delle gradinate e spazi a servizio. Si propongono, inoltre, la realizzazione di percorsi ciclo pedonali che interessino tratti comprensoriali con i territori comunali vicini, per risaltare l’importanza della mobilità sostenibile, una piscina comunale e, in collaborazione con le associazioni sportive e con tutte quelle presenti sul territorio guardiese, si prevede la promozione di iniziative quali campus estivi, tornei e manifestazioni atte a coinvolgere tutta la comunità di Guardia e non solo.

Print Friendly, PDF & Email