Sant’Agata “Città Nuova”: sanità, occorre un approccio innovativo, di continuità e di prossimità

postato in: Elezioni 2020 | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa “Città Nuova”

“La battaglia per l’ospedale prima e l’emergenza Covid poi, hanno messo in evidenza che occorre riprogettare la sanità di prossimità” – spiega Salvatore Riccio, candidato di Sant’Agata Città Nuova in merito all’argomento salute, tornato alla ribalta in questi giorni a causa dell’impennata dei contagi in Regione Campania. “Oltre a fare, ovviamente, quanto prescritto chiaramente dall’OMS e dal Ministero della Salute, – spiega Riccio – ossia indossare la mascherina, sanificare i locali e tenere comportamenti responsabili, la politica ha il compito di trovare soluzioni innovative e concrete di lungo periodo, anche perché quella che stiamo vivendo, purtroppo non sarà l’ultima pandemia con cui avremo a che fare.

La lista Città Nuova propone di lavorare insieme al Distretto, ASL e Regione Campania per costituire a Sant’Agata una Casa della Salute. Una sede pubblica in cui siano aggregati tutti i servizi territoriali che erogano prestazioni sanitarie. Un luogo in cui si garantisca l’azione congiunta dei medici di famiglia, dei pediatri, dei medici specialisti, degli infermieri, degli assistenti sociali, delle ostetriche, degli operatori socio assistenziali, del personale allo sportello, delle associazioni di pazienti e di volontariato. Un luogo il cui valore aggiunto è superamento della disgregazione dei servizi, l’integrazione tra tutti i protagonisti e la condivisione di obiettivi e azioni tra medici e pediatri di famiglia, dipartimenti territoriali e ospedalieri delle Aziende sanitarie, servizi sociali e la comunità.

La Casa della Salute ha il compito di garantire la prevenzione per tutto l’arco della vita e la comunità locale si organizza per la promozione della salute e del benessere sociale. Le esperienze di Case della Salute in molte città di alcune regioni italiane (Toscana ed Emilia Romagna su tutte) testimonia il successo del progetto. Portare a Sant’Agata le Best Practice è uno dei miei obiettivi e della lista Sant’Agata Città Nuova. Far diventare la nostra città la capitale del Buon Vivere”.





Print Friendly, PDF & Email