Covid-19: la coppia rimasta bloccata alle Maldive in viaggio di nozze

postato in: Notizie dal mondo | 0
Condividi articolo

Potrebbe sembrare un storia da sogno e invece per la coppia è un incubo. Certo perché dalla vacanza onirica alle Maldive, per la loro luna di miele, si stanno ritrovando a vivere un’odissea: niente di più adrenalinico per una coppia all’inizio della vita matrimoniale. Olivia e Raul De Freitas sono due neo sposi sudafricani rimasti letteralmente intrappolati nel loro sogno. Ma andiamo con ordine. Dopo tanti anni di felice fidanzamento, Olivia e Raul sono convolati a nozze lo scorso marzo e subito dopo sono partiti per la loro luna di miele in uno dei posti da sogno, più romantici per eccellenza, le Maldive, nel paradisiaco incanto dell’Oceano Indiano. Mentre loro erano impegnati ad amarsi e a fotografare gli incontaminati luoghi che visitavano, nel mondo dilagava il nemico del momento: il Coronavirus. Per cui, pian piano, sono stati cancellati i voli di quasi tutto il mondo e sono stati chiusi aeroporti e confini.

Gli altri ospiti del resort che ospita i due sposi sono riusciti a prendere i voli per ritornare nei loro rispettivi Paesi, ma Olivia e Raul non ci sono riusciti. Hanno studiato mille modi per far ritorno a casa, hanno persino contattato le istituzioni locali e quelle del loro Paese, ma non sono riusciti nel loro intento. L’ambasciata sudafricana più vicina, quella dello Sri Lanka, ha proposto loro, come unica soluzione per tornare a casa, di noleggiare un jet privato a proprie spese, un’impresa lussuosa, dato che la spesa avrebbe superato i 100 mila dollari. Alla fine, Raul e Olivia si sono arresi a restare lì, nel loro lunghissimo viaggio di nozze: un paradiso che è all’improvviso diventato una prigione dorata. È, tra l’altro, l’unica coppia presente nel resort che li ha ospitati sin dall’inizio della loro luna di miele. Una coppia che ha visto il loro viaggio di nozze trasformarsi in un vero e proprio incubo eppure, fra tanti anni, potranno raccontare ai loro figli qualcosa di unico e irripetibile.









Print Friendly, PDF & Email