Elezioni 2020: il PD campano fa il punto della situazione

postato in: Notizie dalla Campania | 0
Condividi articolo

Si è conclusa nella mattinata di oggi, mercoledì 17 giugno, a Napoli, la riunione convocata dal segretario regionale, Leo Annunziata, per fare il punto politico ed organizzativo sui prossimi appuntamenti elettorali. Presenti all’incontro, oltre ai due vice Filippelli e Affatato, il segretario della federazione sannita, Carmine Valentino, i segretari delle federazioni delle province di Napoli, Marco Sarracino, Caserta, Emiddio Cimmino, Salerno, Enzo Luciano e Avellino, Aldo Cennamo.

Si è avuto modo di discutere circa l’assetto politico e programmatico del Partito Democratico che funga da perno della coalizione da intendersi sempre più come “campo largo”, per dirla con il segretario nazionale Zingaretti. Un altro tema oggetto di valutazione ha riguardato naturalmente l’emergenza sanitaria e in particolar modo la puntuale analisi delle misure implementate che hanno contraddistinto la fase 2, unitamente agli interventi in programma (fase 3) in materia di sanità e assistenza ospedaliera, agricoltura, turismo e sviluppo territoriale, aree interne e costiere.

All’esito della riunione è emerso, unanime, il convinto e propositivo sostegno al Governatore Vincenzo De Luca rispetto alla nascente coalizione da incastonare intorno al Partito Democratico. Fulcro politico-programmatico della nascente alleanza di governo che affida l’attenzione e l’attuazione delle prerogative dei territori ai propri organi di rappresentanza locale. Il segretario regionale ha ricevuto e fatta propria la richiesta unanime di un incontro con il Presidente De Luca per definire una “roadmap” tesa all’individuazione delle priorità programmatiche regionali anche in funzione delle scelte che le federazioni provinciali saranno chiamate a fare nelle prossime settimane.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Resp. Comunicazione | Sara Pannella





Print Friendly, PDF & Email