Fa sesso con una bambina e si filma: arrestato giovane campano

postato in: Notizie dalla Campania | 0
Condividi articolo

Sabato 27 giugno, in mattinata, la Polizia di Stato di Caserta ha eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Gip di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di un 24enne della provincia di Caserta, ritenuto responsabile di abusi sessuali pluriaggravati, consumati dal maggio 2014 fino al 10 gennaio 2018, ai danni di una minore di 14 anni, a cui è legato da rapporto di parentela. L’indagine è stata avviata a seguito della denuncia sporta dalla madre della minore, che aveva raccolto le confidenze della figlia quanto agli abusi subiti in passato. Gli abusi sessuali sono cominciati quando la minore aveva solo 7 anni; inoltre, l’indagato, dopo aver minacciato la minore di diffondere videoriprese di questi rapporti intimi, la costringeva a subire ulteriori rapporti sessuali, reiterando gli abusi sessuali per circa cinque anni.





Print Friendly, PDF & Email