Minacciati carabinieri e due sindaci campani

postato in: Notizie dalla Campania | 0
Condividi articolo

Minacce, con aggravante di lesioni e danneggiamento, oltre a resistenza a pubblico ufficiale. Queste sono le accuse verso un 49enne di Vietri sul Mare, fermato dai carabinieri intervenuti a Cetara dopo la segnalazione di una persona che stava danneggiando con un bastone di legno le auto in sosta a Vietri sul Mare. L’uomo, alla vista dei militari, ha lanciato il bastone ed è fuggito verso Cetara, ma comunque è stato bloccato. Una volta raggiunto dai militari, ha cominciato a offenderli, minacciandoli di morte. Stesse offese e minacce verso i sindaci di Vietri sul Mare e Cetara, a suo dire responsabili di non avergli elargito sussidi economici. L’uomo è stato arrestato e ora è in carcere.





Print Friendly, PDF & Email