Orrore in Campania: arrestato parroco, pagava dei minori per avere rapporti sessuali

postato in: Notizie dalla Campania | 0
Condividi articolo

L’ex parroco di Presenzano, in provincia di Caserta, è stato arrestato con l’accusa di “induzione alla prostituzione”. Secondo la Procura avrebbe pagato dei minori per avere rapporti sessuali con loro, era stato sospeso dalla Curia lo scorso Natale dopo l’avvio delle indagini. “Al sacerdote, originario di Sparanise, gli inquirenti contestavano l’induzione alla prostituzione. Il giudice per le indagini preliminari ha invece derubricato la contestazione in violenza sessuale. Sono due gli episodi ai danni di minori che vengono contestati al prete“. La notizia è riportata da Fanpage.it, puoi approfondire la notizia cliccando qui.

Print Friendly