Orrore in Campania: violenta tre bambini in cambio di dolci e internet

postato in: Notizie dalla Campania | 0
Condividi articolo

Un 50enne con la promessa di dolci e connessione internet gratuita ha approfittato di tre bambini affetti da disturbi mentali e li ha violentati. I fatti sono accaduti a Eboli e la Procura ipotizza a suo carico i reati di violenza sessuale aggravata e corruzione di minorenni: il 50enne dovrà presentarsi il mese prossimo davanti ai giudici per l’avvio del processo. “Gli episodi risalgono all’ottobre del 2018. – come riporta salerno.occhionotizie.it – Il 50enne riuscì a carpire la fiducia di un bambino che abitava nel suo stesso rione. Il minore, affetto dalla sindrome di Arnold Chiari, epilessia e disturbi del comportamento con spettro autistico, finì nel mirino dell’uomo che lo violentò in casa con la promessa di regali“. Sempre da salerno.occhionotizie.it apprendiamo: “L’uomo, come riporta Il Mattino, era solito fare il gioco “bugia o verità”. Chi perdeva pagava pegno e doveva denudarsi, toccarsi e farsi toccare mentre gli altri due erano costretti ad assistere“.

Print Friendly