Padre e figlia azzannati da pitbull

pubblicato in: Notizie dalla Campania | 0
Condividi articolo

Padre e figlia sono stati aggrediti da un pitbull mentre erano in strada, probabilmente l’animale è sfuggito al controllo dei proprietari nonostante fosse in un giardino chiuso con cancello. Il cane una volta in strada si è scagliato contro l’anziano e la figlia cercando di aiutate il genitore ha rimediato anche lei un morso. I fatti sono avvenuti a Montoro (Avellino). L’uomo è stato trasportato all’ospedale Curti di Mercato San Severino dove i medici lo hanno medicato con sette punti di sutura.  È  stato necessario il suo ricovero per ulteriori accertamenti. Inevitabili le denunce all’Asl e ai carabinieri. Tante le lamentele dei residenti che rimarcano la pericolosità del cane e fanno appello alle istituzioni per scongiurare in futuro episodi simili.

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly