Prendeva reddito di cittadinanza nonostante fosse in carcere

postato in: Notizie dalla Campania | 0
Condividi articolo

I Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hammo scoperto che un trentenne del posto, nonostante fosse in carcere, prendeva indebitamente il reddito di cittadinanza, percependo una mensilità di 500 euro, pur non avendone più i requisiti. Il giovane è stato quindi deferito alla Procura della Repubblica di Avellino e segnalato all’Inps per la revoca del sussidio.





Print Friendly, PDF & Email