Scoperta casa di prostituzione in Campania

postato in: Notizie dalla Campania | 0
Condividi articolo

La scoperta è stata effettuata nell’ambito dei controlli antidroga e antiprostituzione, nella notte tra il 1 e il 2 giugno, quando gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile hanno effettuato diversi servizi di osservazione nella zona portuale di Salerno, vista la segnalazione della presenza di numerose persone che s’intrattenevano all’interno di uno stabile, durante gli orari notturni. Sono stati effettuati numerosi appostamenti, finché gli uomini della Sezione Falchi hanno fatto irruzione all’interno di un appartamento. Così sono state trovate due persone, una colombiana di 23 anni, in compagnia del suo cliente di nazionalità italiana, in attesa di consumare una prestazione sessuale. In seguito, sono stati rinvenuti e sequestrati circa 250 preservativi, flaconcini di gel massage oltre a una consistente somma di denaro, guadagnata dalla ragazza colombiana. L’appartamento è stato sottoposto a sequestro con l’apposizione di sigilli e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che procederanno a ulteriori provvedimenti a carico dei responsabili.





Print Friendly, PDF & Email