A Telese Terme una delle 11 Case di Comunità del Sannio

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Comune di Telese Terme

Nel corso della conferenza dei sindaci, è stato approvato il Piano sanitario provinciale della Asl all’interno del quale è stabilito che a Telese Terme sorgerà una Casa di Comunità, una delle 11 della provincia di Benevento. La struttura, che dovrà essere promotrice di un modello di intervento multidisciplinare, nonché luogo privilegiato per la progettazione di interventi di carattere sociale e di integrazione sociosanitaria, così come previsto dal Recovery Plan, verrà realizzata in via Cristoforo Colombo, in luogo dell’ex centro antitubercolare che negli anni ha ospitato anche la Guardia Medica. Questa mattina la conferma durante l’incontro che il sindaco di Telese Terme ha avuto a Benevento con il direttore generale della Asl Bn 1 Gennaro Volpe.

Le Case di Comunità sono le nuove strutture socio-sanitarie che entreranno a fare parte del Servizio Sanitario Regionale. Ogni Casa della Comunità sarà dotata di sale di consulenza ed esame, punto di prelievo, servizi diagnostici di base (es. ecografia, elettrocardiografia, radiologia, ecc.), nonché un innovativo sistema di interconnessione dati.

“Per Telese, da sempre città di servizi con una centralità geografica strategica rispetto all’intera valle telesina, si tratta di un importantissimo riferimento per il cittadino, che arricchisce e potenzia la componente sanitaria assistenziale – dichiara il sindaco Giovanni Caporaso -. Sono grato al direttore generale della Asl Bn 1, Gennaro Volpe per aver tenuto nella giusta considerazione la nostra città, così come sono grato ai tecnici e ai dirigenti della Asl che nella redazione del Piano hanno previsto la Casa di Comunità a Telese. Aggiungo che, oltre al considerevole risultato della Casa di Comunità otterremo la riqualificazione di uno stabile abbandonato da tanti anni e dell’area circostante in una zona centrale della città”.

Print Friendly, PDF & Email