Castelvenere, il dottor Alfonso Verrillo nuovo presidente del Centro Studi “A. Moro”

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Centro Studi “A. Moro”

Alfonso Verrillo, 53 anni, dirigente medico di Medicina nucleare presso il Policlinico “Gemelli” di Roma, è il nuovo Presidente del Centro Studi “Aldo Moro” di Castelvenere. Verrillo è stato eletto per acclamazione dai soci fondatori che hanno riconfermato alla carica di Segretario il cav. Paolo Malatesta, già presidente del centro studi. “È un forte segnale di rinnovamento – commenta Mimmo Ragozzino, che ha retto il centro studi nella veste di coordinatore in attesa delle nuove elezioni – che dà un input e nuova linfa all’ “Aldo Moro” che quest’anno festeggerà il ventesimo anniversario della sua fondazione”.

“La scelta di Alfonso Verrillo – continua Ragozzino – testimonia la continuità delle attività del centro studi cui fanno riferimento molti amici da sempre vicini all’area cattolica democratica”. “È intenzione del nuovo direttivo, con alla guida Alfonso Verrillo, – aggiunge poi Malatesta – aprirsi al territorio allargando i ‘confini’. Per questo abbiamo deciso di accogliere le richieste di adesione di nuovi soci provenienti dai comuni limitrofi”. “Nel prossimo direttivo – conclude Malatesta – porteremo all’ordine del giorno una serie di iniziative da realizzarsi per la ‘rinascita’ di Castelvenere, da troppo tempo finita in letargo”.





Print Friendly, PDF & Email