Ciro, il dinosauro sannita, diventa un fumetto da colorare

Condividi articolo

Siamo a Pietraroja, il piccolo borgo del Matese ricco di storia e fascino, famoso per il rinvenimento di un cucciolo di dinosauro delle dimensioni di una grossa lucertola, tra i meglio conservati al mondo, con organi interni e fibre muscolari perfettamente visibili, e con poche ore di vita, vissuto circa 113 milioni di anni fa. Un cucciolo dal nome bizzaro, Ciro, nonostante il suo nome più serioso e scientifico, Scipionyx samniticus, che ha conquistato il mondo per la sua particolarità e tenerezza. L’ultimo progetto inerente alla valorizzazione di tale reperto riguarda Fandango Libri che ha lavorato a un fumetto disegnato da Alessio Santamaria durante il periodo del lockdown, scaricabile dal sito, da vedersi come regalo per tutti i bambini da sempre appassionati a questi grandi rettili.

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly