Clelia Longo e Maria Abbatiello raccontano la prassi da seguire al cospetto di cani randagi

Condividi articolo

Cosa fanno i volontari che lavorano in ambito di salvaguardia degli animali? Ce lo raccontano la presidente di “Borgo a quattro zampe”, Maria Abbatiello, e la presidente dell’Associazione “Amiamo gli animali”, Clelia Longo. Una vera e propria missione quella di aiutare gli animali randagi, che si incontrano abbandonati per strada, spesso in situazioni davvero tragiche. Ci sarebbe una prassi da seguire, in tali circostanze, ma per evitare che un cane o un gatto entrino in un canile o in un gattile si possono seguire tante altre strade affinché delle associazioni possano prendersene cura, con l’aiuto di amorevoli cittadini e famiglie che potrebbero offrir loro una vita più dignitosa. Nell’intervista qui allegata le due volontarie ci parlano della loro esperienza e la propria storia fatta di amore e dedizione.

Print Friendly, PDF & Email