“Domeniche al Museo”, porte aperte all’Abbazia di San Salvatore Telesino

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Pro Loco di San Salvatore Telesino

Il 1° maggio, nel giorno in cui cade la festa dei lavoratori, tornano le “Domeniche al museo” promosse dal Ministero della Cultura.

Porte aperte anche all’Abbazia benedettina del Santo Salvatore che al suo interno ospita l’Antiquarium di Telesia con una raccolta di reperti archeologici provenienti dagli scavi della vicina città prima sannitica e poi romana progenitrice dell’odierna San Salvatore Telesino. Una delle opere architettoniche di maggior attrazione per la valle Telesina. Come ogni domenica dell’anno, saranno i volontari dell’associazione Pro Loco di San Salvatore Telesino ad accogliere i visitatori e ad accompagnarli lungo il percorso museale e le meraviglie che l’abbazia di stile romanico custodisce come i sotterranei e gli affreschi risalenti al XII-XIII secolo.

Sarà dunque possibile immergersi nella storia, respirarne gli intrecci e sopratutto conoscere un pezzo di Sannio. Ricordiamo che dal 1° aprile 2022, per l’accesso a musei, parchi archeologici, mostre, archivi, biblioteche e altri luoghi della cultura non è più richiesto il possesso del green pass rafforzato, né di quello base. Resta l’obbligo di utilizzo di mascherine chirurgiche.





Print Friendly, PDF & Email