Guardia Sanframondi in Musica, per ringraziare volontari e associazioni

Condividi articolo

Domenica 21 giugno a Guardia Sanframondi torna la musica. Torna la festa. Dopo un periodo di incertezze, di stasi, la musica unisce ed è un inno di vita, di ripartenza. La musica che aiuta a stare meglio, che dona speranza, che regala momenti di comunione e vicinanza. Per il quinto anno consecutivo, Guardia Sanframondi aderisce a questo progetto che saluta l’estate, con la partecipazione alla Giornata europea della Musica, per dare il benvenuto alla nuova stagione con la solita allegria, seppur in un’atmosfera diversa, sperando che possa segnare l’inizio di una nuova estate per tutta la comunità. Rispettando le distanze interpersonali, stando attenti a non creare assembramenti, praticando una corretta igienizzazione, a Guardia la Musica suonerà! E quest’anno lo spettacolo sarà diverso, sarà dedicato a delle persone speciali. Quegli angeli che quotidianamente fanno grande la comunità con i loro gesti che nascono dal cuore, e che specialmente nel periodo emergenziale più critico del Covid-19 si sono fatti portavoce di tutto l’aiuto e l’amore filantropico possibile: i volontari della Misericordia e della Protezione Civile di Guardia e le associazioni della rete Guardia non si ferma. Un evento, come ogni anno, organizzato dall’Amministrazione comunale e dall’Anta Banda Social Club, per regalare momenti di gioia e nuova ilarità alla comunità guardiese. L’appuntamento è per domenica 21 giugno, alle ore 19, in via Parallela.

Print Friendly, PDF & Email