Guardia Sanframondi: restituiti all’Italia due angioletti trafugati dalla chiesa di San Sebastiano

Condividi articolo

Fonte Lab TV. Si tratta di due sculture marmoree, due angeli da capo altare, speculari, che si oppongono l’un l’altro, drappeggiati da foglie e frutta, come sinonimo di epoca barocca, a firma di una bottega campana proprio del Seicento, che dalla chiesa – gioiello di San Sebastiano di Guardia Sanframondi, “la piccola Cappella Sistina della Valle Telesina” furono trafugati ben 32 anni fa, nel lontano 1989. Nel 2019 i Carabinieri TPC, Tutela del Patrimonio Culturale, coordinati dalla Procura di Benevento, dopo svariati anni di indagini tra case d’asta e siti di vendita online, sono riusciti a individuare queste due opere d’arte in vendita sul sito web di una importante galleria antiquaria francese. Molti sono stati i tentativi di identificazione delle sculture e quando si è reso necessario interpellare il possessore delle opere, questi ha subito manifestato la sua disponibilità a restituirle. Leggi la notizia dettagliata su LabTV

Print Friendly, PDF & Email