Regionali 2020, Galdiero: “Auguri all’amico Mortaruolo e complimenti alla compagna Pepe”.

pubblicato in: Notizie dalla Valle Telesina | 0
Condividi articolo

Nota Stampa – Vicesindaco del Comune di Solopaca Domenico Francesco Galdiero, l’Ufficio Stampa

Regionali 2020, Galdiero: “Auguri all’amico Mortaruolo e i complimenti alla compagna Pepe“. Cosi interviene in merito alle Regionali 2020 il Componente dell’Assemblea Nazionale del PD nonchè Vicesindaco del Comune di Solopaca Domenico Francesco Galdiero. Galdiero: ” Successo del PD ,faccio i più sentiti  auguri all’amico Mino Mortaruolo  ed i complimenti  alla compagna Antonella Pepe per il risultato elettorale da lei raggiunto.
In una fase in cui la Democrazia soffre della mancanza di corpi intermedi (i Partiti) causa della forte ondata Populista che ha travolto negli ultimi anni  le forze Partitiche in campo , il PD si mostra ancora una volta l’unico argine all’estrema destra,  in Regione Campania più che mai.

Una campagna elettorale quella del PD sannita  ricca di contenuti, che alla lunga ha premiato il lavoro fatto in tandem dai nostri due candidati.
Un ulteriore elemento che va sottolineato e’ la grande capacità di chi ha saputo leggere in anticipo,tra cui il nostro deputato Sannita l’On. Umberto Del Basso De Caro e l’attuale classe Dirigente,  le dinamiche di una geopolitica Sannita in continuo movimento , puntando da subito su l’uscente Mortaruolo e sulla Giovane ma già veterana Antonella Pepe e non su coloro che, avevano semplici interessi individuali  in netta Antitesi con le prerogative e le aspettative programmatiche che un Forza Partitica di Governo deve avere. Le conclusioni. Da qui si parte con forza ed entusiasmo consapevoli dell’onore e onere che le urne ci hanno consegnato  per il Governo della Nostra Regione Campania  e per la valorizzazione del nostro Sannio che dovrà avvenire  a mio avviso con atteggiamenti  ,d’ Umiltà Politica  e coesione d’intenti. “Il buon cittadino è quello che non puo’ tollerare nella sua patria un potere che pretende d’essere superiore alle leggi”. Cit. Cicerone    

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly