Società Operaia di Cerreto Sannita: digitalizzata la biblioteca

Condividi articolo

Storica la Biblioteca sociale della Società Operaia di Cerreto Sannita, nata nel 1949 e arricchitasi di testi scolastici e universitari, raccolti in occasione dei numerosi corsi di cultura generale che si sono tenuti nel decennio successivo. Ma la Società di Mutuo Soccorso cerretese, al passo con i tempi, e con la collaborazione dei suoi soci e simpatizzanti, ha digitalizzato il suo archivio e continuerà a farlo con il contributo di chiunque voglia collaborare in questa importantissima iniziativa, che dà valore alla cultura e alla storia locale cerretese. Sono stati pubblicati online i primi cinquanta testi scaricabili in formato pdf. Ci sono libri e saggi di Elena Cofrancesco, Gioconda Fappiano, Marica de Toro, Renato Pescitelli, Nicola Ciaburri, Pacifico Cofrancesco, Lester Lonardo, Lorenzo Morone, Domenico Franco, Billy Nuzzolillo, Luigi Di Cosmo ecc. Clicca qui per consultare l’iniziativa della Società Operaia e per collaborare con essa, qualora anche tu abbia tempo e a cuore questa inizativa.

Print Friendly, PDF & Email