Telese Terme, conferita cittadinanza italiana a giovane ragazza ucraina

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Comune di Telese Terme

Si chiama Anastasiya Kramarenko, è nata a Tavriysk, in Ucraina, e da oggi è una cittadina italiana.  La cerimonia ufficiale è avvenuta questa mattina presso il Comune di Telese Terme (Bn), dove il sindaco, Giovanni Caporaso, ha letto alla giovane neo-italiana il decreto di conferimento della cittadinanza italiana emanato dal Presidente della Repubblica e controfirmato dal Ministro dell’Interno.

Visibilmente emozionata, così come i genitori, Anastasiya è stata accolta con un caloroso abbraccio sia dagli amministratori che dai dipendenti della casa comunale. Questi ultimi le hanno fatto omaggio di un coloratissimo bouquet di fiori che le è stato consegnato insieme alla pergamena fatta realizzare dal Comune. “Nelle mie vesti di ufficiale del governo provo sempre grande emozione in queste circostanze – ha detto il primo cittadino, Giovanni Caporaso -. Oggi, penso sia comprensibile, l’emozione ha un sapore particolare e voglio interpretare questo conferimento come un segnale di speranza”. Il conferimento della cittadinanza italiana è avvenuto in base alla Legge 5 febbraio 1992 n. 91.

Print Friendly, PDF & Email