Telese Terme: dal 12 novembre si ritorna a teatro

Condividi articolo

Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Comune di Telese Terme

Il teatro è uno degli ambiti della cultura italiana che ha vissuto con maggiore sofferenza lo stop imposto dalla pandemia, essendo la forma artistica che forse più di ogni altra trova la sua ragion d’essere nella presenza, in contrasto con ogni forma di virtualità possibile. Ecco perché viene salutata con particolare entusiasmo anche a Telese la ripresa degli spettacoli con il completamento della stagione teatrale 2019-2020.

Venerdì 12 novembre prossimo, presso il cinema teatro Modernissimo di Telese Terme, la prima delle 3 rappresentazioni del cartellone aggiornato sarà “La rottamazione di un italiano perbene” con Carlo Buccirosso nelle vesti di regista e protagonista; martedì 23 novembre arriverà Francesca Marini con lo spettacolo “La mente torna” un tributo ad una delle più grandi cantanti italiane: Annamaria Mazzini, in arte Mina; giovedì 16 dicembre andrà in scena “Mettici la mano”, la nuova commedia scritta da Maurizio De Giovanni, con Antonio Milo, Adriano Falivene, Elisabetta Mirra e la regia di Alessandro D’Alatri. “Con queste 3 serate torniamo a far rivivere il teatro che svolge un’importante funzione pubblica, che non è solo intrattenimento, ma anche crescita, è un modo per conoscere il mondo – dichiara il sindaco di Telese Terme, Giovanni Caporaso -. Dopo mesi di chiusure e incertezze abbiamo salutato con gioia la ripresa degli eventi e la riapertura di cinema e teatro, per tornare a vivere pienamente la cultura nella nostra città”.

Print Friendly, PDF & Email