Telese Terme: il programma per la festa di Santo Stefano, festa del silenzio

Condividi articolo

“Non ci sarà il suono della banda a svegliarci camminando per le vie del nostro paese. Non ci saranno le bancarelle di dolci e oggetti vari ad abbellire le strade. Non porteremo il nostro santo patrono in processione. Ma questo non vuol dire che non ci sarà festa. Sarà la festa del silenzio, interiore ed esteriore, per metterci in ascolto del Signore che continua a sussurrarci parole di amore sul cuore. Sarà la festa dell’attesa di poterci guardare negli occhi e stringerci in abbracci delicati. Sarà la festa della custodia dell’altro attraverso la preghiera personale. Sarà festa. Forse più vera e più sentita di tante altre feste”. Queste sono state le sentite parole del Vescovo Mimmo Battaglia, riguardo all’imminente festa di Santo Stefano telesina che quest’anno, ovviamente, sarà celebrata diversamente. Una festa attesa da telesini e non, una festa fortemente voluta e desiderata in questi anni, dopo una lunga pausa alla quale la comunità telesina si era mal abituata. Ma proprio per questo motivo, il nostro vescovo ci spinge a guardarla diversamente, a sentirla viva nel nostro cuore e nella nostra intimità. Di seguito, il programma religioso in vista del triduo di preparazione.

Print Friendly, PDF & Email