Torrecuso: controlli anti-Covid all’ingresso del paese

Condividi articolo

Per l’Italia è una giornata di festa, ma anche oggi 25 aprile la Polizia Locale di Torrecuso e i Carabinieri della Stazione di Paupisi stanno continuando a pattugliare il territorio, in modo particolare le strade di accesso al paese. Proseguono, infatti, i controlli nell’ambito del rispetto delle restrizioni contro il Coronavirus; sono stati effettuati i controlli delle autocertificazioni e, in collaborazione con la Misericordia e la Protezione Civile Torrecusana, anche della temperatura corporea con il termometro. È un’ulteriore iniziativa a tutela della Salute pubblica del proprio territorio e dei propri cittadini. 

Dunque, controlli a tutto spiano per evitare gite fuori porta e picnic; un weekend “blindato”, con posti di blocco sulle principali arterie stradali per accertare che le misure di contenimento legate al Covid-19 vengano, anche in questi giorni particolari, rispettati. Posti di blocco istituiti all’ingresso di Torrecuso e non solo per cercare di limitare, anche nelle prossime ore, gli spostamenti ancora proibiti dai decreti del Governo e dalle ordinanza del Presidente della Regione. Controlli capillari anche con misurazione della temperatura corporea, attuati anche ieri, e che sicuramente saranno predisposti anche nella prossima settimana che ci separa ormai dall’inizio della Fase 2.

Riceviamo e pubblichiamo da Antonio Iesce

Print Friendly, PDF & Email