12enne disabile aggredita da bulle, parla la mamma di una di loro: “mi vergogno di mia figlia”

postato in: Notizie dall'Italia | 0
Condividi articolo

Grande dolore per la vicenda di una ragazzina di Roma, disabile dodicenne, picchiata pochi giorni fa da alcune bulle nel centro di Roma. Subito è arrivata la testimonianza della mamma di una delle ragazzine, una tredicenne, che hanno aggredito la giovanissima in un parco del Nuovo Salario: “Sono sconvolta, frastornata, ho smesso di vivere, non ho parole. Penso solo all’altra famiglia, voglio sapere come sta la ragazzina”. Intanto, la Procura dei Minori sta indagando sull’accaduto..

Print Friendly