26enne si è tolto la vita a causa del licenziamento per calo delle vendite

postato in: Notizie dall'Italia | 0
Condividi articolo

Un tragedia figlia di questo difficile momento storico: un 26enne di Milano, di origine senegalese si è tolto la vita per essere stato licenziato a causa del calo delle vendite registrato in questo periodo. Il giovane lavorava in un negozio di alimentari sui Navigli e aveva appena ricevuto la chiamata da parte del suo datore di lavoro che lo contattava per comunicargli l’amara decisione.

Print Friendly, PDF & Email