Anziana donna trovata morta in casa dopo un anno

postato in: Notizie dall'Italia | 0
Condividi articolo

È stata trovata adagiata nel suo letto, sotto le coperte, quasi a dormire. Ma era senza vita, presumibilmente da quasi un anno, il volto non più riconoscibile. È accaduto martedì sera, in un appartamento di Como. A trovarla è stata una lontana parente che voleva farle visita, e che si è insospettita quando ha visto che la donna non apriva la porta. Ha così chiamato la polizia che in pochi minuti è arrivata ed, entrata in casa, ha trovato l’anziana nel letto, in uno stato di avanzata decomposizione. Secondo una prima valutazione, il decesso potrebbe risalire a moltissimi mesi fa. Da molto tempo i vicini non la vedevano, ma nessuno ne aveva tale confidenza da interessarsi a sapere come stava. Qualcuno, addirittura, pensava che si fosse trasferita da qualche parente, oppure in una casa di riposo. L’appartamento era in ordine, ma abbandonato allo stremo, pieno di polvere e ragnatele. È intervenuta anche la Polizia Scientifica. Verrà disposta l’autopsia per cercare di ottenere più informazioni possibili che verranno incrociate con i rilievi svolti dalla Scientifica all’interno dell’abitazione. Come mai nessuno si è accorto dell’assenza di quella donna?

Print Friendly, PDF & Email