Calcio in TV, il “pezzotto” non vuole arrendersi! Spunta un clamoroso messaggio per i clienti

postato in: Notizie dall'Italia | 0
Condividi articolo

“Da quando le autorità hanno fatto l’operazione contro il pezzotto ci abbiamo perso tutti denaro ma pian piano ci stiamo riprendendo dal danno subito e continueremo per la nostra strada”. Questo il messaggio che gli amministratori delle trasmissioni video illegali hanno fatto recapitare da qualche giorno ai propri clienti attraverso i canali Telegram e Whatsapp. Un vero e proprio servizio di assistenza clienti, riporta l’edizione odierna de Il Mattino, che si è reso necessario dopo che l’operazione “eclissi” ha oscurato gran parte dei loro segnali.

Il pezzotto continua a funzionare, almeno in parte, anche se la Polizia postale assicura che non sarà così ancora per molto perché presto le licenze già attive scadranno e non se ne potranno far delle nuove. Ma tornando al messaggio recapitato dall’assistenza clienti delle tv illegali che campeggia a caratteri cubitali nelle chat: “NOI DANNEGGIATI DALLE AUTORITÀ!” scrivono i gestori riferendosi a sé stessi ed ai clienti che con loro hanno perso soldi a causa dell’operazione “eclissi”. Un messaggio quasi surreale insomma che spiega con dettaglio l’accaduto ai clienti e li incoraggia ad avere pazienza perché, in questo i gestori delle Iptv illegali sono chiari, il pezzotto tornerà a funzionare.

FONTE: AREANAPOLI.IT

Risorse correlate





Print Friendly, PDF & Email