Il biglietto del bambino di 11 anni: “Mi scusi, ho colpito la sua pianta col pallone. Ecco 5 euro per il danno”

postato in: Notizie dall'Italia | 0
Condividi articolo

Preoccupato all’idea di aver danneggiato la pianta con una pallonata, ha voluto lasciare una nota di scuse (firmata) e un risarcimento. La storia è stata condivisa su Twitter dal professor Grandi, che racconta: «Un gesto che agli adulti spesso riesce difficile»

“Buongiorno, mi scusi per la pianta: l’ho colpita accidentalmente con un pallone da calcio. Ecco 5 euro per il danno”. È questo l’inaspettato messaggio, lasciato da un bambino di 11 anni, che ha trovato un vicino del professor Giovanni Grandi, professore di Filosofia Morale all’Università di Trieste. Il professore ha pubblicato il bigliettino in un tweet: ”Ci ferma un vicino e ci mostra (felice) questo biglietto, che ha trovato accanto a sua pianta acciaccata. Lo ha lasciato un amico di nostro figlio (11 anni), con firma e banconota. Il mio prossimo corso di Etica Pubblica in Università non potrà che partire da qui”.

Se vuoi approfondire la storia leggi anche la notizia sul Corriere della Seraclicca qui





Print Friendly, PDF & Email