Il caffè espresso candidato a patrimonio Unesco: vittoria per Napoli

postato in: Notizie dall'Italia | 0
Condividi articolo

Un brindisi allo storico Caffè Gambrinus di Napoli ha sancito la vittoria della candidatura a Patrimonio Immateriale dell’Unesco del Caffè espresso italiano. Il Ministero delle Politiche Agricole ha, infatti, candidato l’eccellenza del nostro Paese come espressione di un rito appartenente alle comunità di Venezia e Napoli. Nel dossier troviamo la dicitura “Il caffè espresso italiano tra cultura, rito, socialità e letteratura nelle comunità emblematiche da Venezia a Napoli”. È quanto annunciato anche da Gian Marco Centinaio, Sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali, che ha affermato: “In Italia il caffè è molto di più di una semplice bevanda: è un vero e proprio rito, è parte integrante della nostra identità nazionale ed è espressione della nostra socialità che ci contraddistingue nel mondo. Siamo molto soddisfatti di essere arrivati ad una candidatura unitaria”.

Print Friendly, PDF & Email