Resta solo in casa con i fratellini, bimbo 3 anni si ustiona gravemente

postato in: Notizie dall'Italia | 0
Condividi articolo

Un incidente domestico nella giornata di ieri a Lanciano. Il bimbo era in casa insieme ai fratellini. I genitori erano fuori casa per lavoro e per delle commissioni. Il bambino si sarebbe avvicinato ai fornelli lasciati accesi dai genitori e avrebbe spruzzato del liquido infiammabile. purtroppo, è stato avvolto dalle fiamme. È rimasta ustionata anche la sorella maggiore, di 14 anni, seppur in maniera meno grave, che ha tentato di soccorrere il piccolo. Le grida di dolore del bambino hanno attirato l’attenzione dei vicini di casa che hanno immediatamente lanciato l’allarme. Il piccolo ha riportato gravi ustioni ed è stato trasferito in elicottero presso il policlinico Gemelli di Roma, mentre la sorella maggiore è ricoverata a Pescara. Sull’accaduto stanno indagando gli agenti del commissariato di Polizia di Lanciano.

Print Friendly, PDF & Email