Tragica morte di un’infermiera casertana di 43 anni

pubblicato in: Notizie dall'Italia | 0
Condividi articolo

Si chiamava Mina Di Paolo, l’infermiera di 43 anni nata a Maddaloni e cresciuta a Mondragone, morta travolta da un tir a Pastrengo, in provincia di Verona, città in cui la donna viveva da tempo. Mina stava percorrendo la strada a bordo del suo scooter quando pare abbia perso il controllo del mezzo, invadendo l’altra corsia mentre arrivava un autocarro. L’impatto è stato fortissimo e molto violento e non le ha lasciato scampo, tanto che è stato l’intervento del personale del 118. La dinamica dell’incidente è ora al vaglio della Polstrada. Mina lavorava in una casa di riposo

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly