Ustiona il figlio di 7 mesi con l’acqua bollente: arrestato

pubblicato in: Notizie dall'Italia | 0
Condividi articolo

Un uomo ha ustionato il figlio, di solo 7 mesi, con l’acqua bollente. Ha picchiato la moglie e l’altro figlio di solo 4 anni. Il folle gesto è la conseguenza di un litigio da parte dell’uomo, di origini marocchine, con la moglie. Il bimbo di 4 anni è stato colpito con un pugno al petto nel tentativo di difendere la madre mentre il fratellino di 7 solo mesi pare avrebbe ricevuto una “secchiata” di acqua bollente contenuta in una pentola per preparare la cena. I vicini, allertati dalle urla provenienti dall’appartamento hanno chiamato le forze dell’ordine e i soccorsi. L’uomo, 41enne, è stato arrestato con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni gravi. La donna è stata affidata con i figli ai sanitari per le cure del caso, solo il piccolino di sette mesi resta ricoverato con ustioni gravi di primo e secondo grado alla zona inguinale.

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly