71enne trovato in una pozza di sangue: preso a bastonate dal suo affittuario

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Aggredito, picchiato e preso a bastonate dal suo affittuario, un cittadino rumeno, per futili motivi. E’ quanto raccontato da un 71enne di Apice agli operatori del 118 che lo hanno soccorso e trasportato in ospedale. I fatti sono accaduti questo pomeriggio, in contrada San Martino. L’uomo è stato ritrovato accasciato a terra, in una pozza di sangue, a 500 metri di distanza dall’abitazione… continua a leggere su anteprima24.it

Print Friendly, PDF & Email