A.O.R.N. “San Pio”: la gratitudine di un paziente casertano

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Antonio Froncillo

Lettere di riconoscenza che si susseguono, espressioni di gratitudine che si ripetono, che si somigliano; eppure è proprio questa frequenza ad attestare la valentia autentica, solida ed ampia di un’azienda ospedaliera. Ancora una volta la missiva indirizzata al Direttore Generale, Mario Nicola Vittorio Ferrante, viene da un’altra provincia, quella di Caserta, a confermare il prestigio ed il ruolo conquistato dall’A.O. “San Pio” di Benevento in ambito regionale ed extraregionale. Ed ancora una volta il plauso riguarda la U.O.C. di Urologia: professionisti dalla robusta cultura medico-chirurgica, mani esperte e solide.

Il mittente riferisce di essere “… la parola tumore – confessa il paziente in questione – fa molta paura quando la si sente, quando la si prova scatena terrore, ma – prosegue con comprensibile sollievo – mai avrei pensato di essere stato curato così, ed accolto così bene, in un reparto dove la pulizia, il silenzio, l’organizzazione non è estemporanea, ma è frutto di un protocollo di anni ed anni di impegno, di dedizione…”. Non è un caso che il più puntuale e preciso stampo elvetico risiede proprio qui, presso l’A.O. “San Pio” di Benevento.

Print Friendly, PDF & Email