Aggressione in centro storico a Benevento, Mastella: ”Quanto accaduto è davvero sconcertante”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Comunicato Stampa – Clemente Mastella, sindaco di Benevento

“L’aggressione in centro storico ed il giovane in condizioni di salute definite gravi dalla stampa pongono sul tavolo della riflessione il tema della sicurezza. Noi non abbiamo abbassato mai la guardia su questo aspetto. E siamo stati aspramente criticati anche in questo. Episodi del genere, anche tragici, avvengono ovunque sempre più di frequente in tante città. Ma a Benevento suona davvero strano che possano verificarsi simili fatti. E non è questione di movida o non movida. È un tema di civiltà. I nostri giovani sono un esempio di correttezza. Quanto accaduto è davvero sconcertante.

Per questo auspico un intervento delle forze dell’ordine e della magistratura, cui va il nostro sostegno per fare luce sull’accaduto presto e bene, in maniera anche da scongiurare il ripetersi di simili episodi e restituire quel senso di sicurezza che tutti, a cominciare dai nostri giovani, meritano.Benevento deve restare una città sicura così come desiderano i suoi cittadini. Soprattutto quelli del centro storico che spesso subiscono le conseguenze negative di vari eccessi francamente evitabili. Su queste cose non ho ascoltato nulla dai miei competitori. Su quanto ha fatto e fa la polizia municipale ad esempio.

Essi sono troppo impegnati a denigrare per rendersi conto delle priorità reali della città. Per noi la sicurezza è una priorità assoluta. Benevento è al quinto posto in Italia nella classifica delle città più sicure. Non consentiremo a nessuno di farci retrocedere. Per intanto, sto seguendo la situazione, anche sul piano ospedaliero”. Lo dichiara il sindaco di Benevento, Clemente Mastella. 

Print Friendly, PDF & Email