Airola: giovane 23enne denunciato per truffa aggravata

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

È stato denunciato dai carabinieri di Arpaia un giovane cittadino caudino, 23enne di Airola, che chiedeva ai clienti di un supermercato di pagare la spesa con la sua postepay sulla quale era caricata la somma per il reddito di cittadinanza ricevendo in cambio contante. I militari sono intervenuti nei dintorni dell’esercizio commerciale dopo alcune segnalazioni di cittadini che avevano sospettato di questa strana iniziativa del ragazzo. Il giovane è stato denunciato per truffa aggravata ed è stato sorpreso dai carabinieri nell’atto di riscuotere da un cliente 16,50 euro dopo aver pagato la somma con la sua postepay. Tra l’altro, il giovane è stato trovato in possesso di dosi di eroina e crack.





Print Friendly, PDF & Email