Apice Vecchia si trasforma in set cinematografico. A luglio arrivano le prime troupe

pubblicato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Il bellissimo borgo fantasma di Apice Vecchia si trasforma in un set cinematografico per tre produzioni che hanno scelto la caratteristica e affascinante location per i loro progetti. Il Comune sannita ha concesso l’utilizzo degli spazi pubblici per realizzare un corto, un film e una puntata di un documentario, per promuovere e valorizzare, attraverso le opere video, il bel borgo del Sannio. Il primo di questi progetti è della società Fish-Eye Digital Video Creation di Roma che girerà le riprese in preparazione di un trailer di presentazione di una nuova stagione del programma Ghost Town. Si tratta di un programma di taglio documentaristico a conduzione e di indagini che porterà lo spettatore alla scoperta del paese abbandonato. La puntata metterà in luce i motivi dello spopolamento improvviso che ha trasformato il centro in luogo di interesse sociologico. La Fairness Agency srls società di produzione video di Caserta, invece, ha chiesto di poter girare riprese di un cortometraggio intitolato Appena vedi il mare svegliami con la regia di Luca Cuomo e con l’attore Gennaro Di Colandrea. Infine, Johnny Lambiase e il produttore-regista Bryan Basham hanno chiesto al Comune l’autorizzazione per girare le riprese Seconda guerra mondiale, nei giorni 4 e 5 luglio 2020.

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly