Castelpoto, S(t)uoni: tre giorni densi di musica e teatro

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Flaminio Muccio

Il 3, 4 e 5 Settembre, a Castelpoto, torna S(t)uoni e saranno tre giorni densi di musica e teatro. Seppur in forma ridotta, quest’anno non abbiamo voluto rinunciare al nostro festival con un’edizione che anche se in versione light ne incarnerà appieno la filosofia. Ancora una volta saranno presenti a Castelpoto artisti importanti che saranno chiamati con le loro performance a raccontare il Mediterraneo, scrigno di storie, teatro di culture, culla della civiltà e la fusione di questo mondo straordinario con il Sannio e le specificità del nostro territorio confermando la vocazione di S(t)uoni all’incontro interculturale. Nel corso di questa terza edizione ripercorreremo i temi del vivere nelle aree interne portando sotto i riflettori i luoghi, i paesaggi, i territori, le persone e la tradizione per un laboratorio diffuso di idee e di progetti. Vi aspettiamo a Castelpoto, mascherina e distanziamento per vivere gli eventi in sicurezza e nel rispetto delle disposizioni antiCovid. Solo così potremo coltivare la speranza che dal prossimo anno si torni a vivere i nostri eventi in piena libertà

Di seguito il programma:

  • 3 Settembre 2021 ore 21.30 – Borgo LongobardoConcerto di Ciccio Merolla feat Pietro Condorelli e Davide Afzal in “Future Music”
  • 4 Settembre 2021 ore 21.30 – Borgo LongobardoConcerto dei Vico Piccolo Orchestra Lab in “Festa della Tammorra”
  • 5 Settembre 2021 ore 21.30 – Borgo LongobardoSpettacolo teatrale di Francesco Di Leva, Adriano Pantaleo e Emanuele Amendola:  Quotidiane Ispirazioni 




Print Friendly, PDF & Email