Ciclovia della Falanghina, ecco il progetto dei 21 Comuni sanniti

pubblicato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Un progetto proposto e formalizzato dal Comune di Guardia Sanframondi, soggetto capofila, dalla Provincia e il Comune di Benevento, il Comune di Castelvenere, il Comune di Cerreto Sannita, il Comune di Dugenta, il Comune di Faicchio, il Comune di Foglianise, il Comune di Frasso Telesino, il Comune di Melizzano, il Comune di Paupisi, il Comune di Ponte, il Comune di San Lorenzello, il Comune di San Lorenzo Maggiore, il Comune di San Lupo, il Comune di San Salvatore Telesino, il Comune di Sant’Agata de’ Goti, il Comune di Solopaca, il Comune di Telese Terme, il Comune di Torrecuso, il Comune di Vitulano. L’idea e quella di unire il cicloturismo alla valorizzazione dei territori sanniti dediti e vocati alla viticoltura che vede coinvolti, tali Comuni sottoscrittori, nella partecipazione alla manifestazione di interesse del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per l’accessibilità turistica. Un avviso ministeriale che mette a disposizione risorse finanziarie dal valore complessivo di 670,448 milioni di euro e, nello specifico dell’accessibilità turistica e della realizzazione di ciclovie turistiche, 90 milioni di di euro. Progetto che aiuta il Sannio a stabilizzare il successo di Sannio Falanghina – Città del Vino 2019.

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly