Comuni Ricicloni di Legambiente: premiato il comune di Ginestra degli Schiavoni

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Comune di Ginestra degli Schiavoni

Il Comune di Ginestra degli Schiavoni è stato premiato ieri a Roma nel corso dell’evento nazionale Comuni Ricicloni di Legambiente, patrocinato anche dal Ministero della Transizione Ecologica. L’ottima gestione della raccolta differenziata ha posto ancora una volta tra le eccellenze nazionali la cittadina di Ginestra, che in questa ventottesima edizione con l’87,8 per cento di raccolta differenziata si è piazzata al primo posto sia nella classifica generale dei comuni della Campania fino a 5000 abitanti (stilata in base alla produzione pro-capite di rifiuto secco residuo), sia nella classifica generale dei comuni della provincia di Benevento. “Nonostante la calura decisamente accentuata, la giornata romana si è conclusa con una grandissima soddisfazione e tanto orgoglio per i risultati delle classifiche ufficiali dell’evento nazionale Comuni Ricicloni”, dichiara il sindaco Zaccaria Spina, dopo essersi recato ieri nella Capitale per la cerimonia di premiazione tenutasi presso Roma Eventi in Piazza di Spagna; con lui, il vicesindaco Edi Barile ed il consigliere Leopoldo Martucci.

“Le performance degli ultimi anni – prosegue Spina – ci danno ancora più soddisfazione se pensiamo da dove siamo partiti; quando ho cominciato a fare il Sindaco la situazione era ben diversa, ricordo la discarica a cielo aperto nelle vicinanze del centro abitato, le guerre per allontanare i vecchi cassoni dalle proprie abitazioni e le lunghe “passeggiate” dei cittadini per depositare i propri rifiuti, e poi le continue bonifiche dei siti delle vecchie campane per il vetro, una raccolta differenziata insignificante, caos per gli ingombranti, ecc… Siamo stati tra i primi comuni a caratterizzare i rifiuti e bonificare la vecchia discarica comunale e ad attuare un sistema moderno che viene incontro a tutte le esigenze dei cittadini, a cui vengono perfino consegnati gratuitamente sacchetti e materiale per la raccolta in casa. C’è ancora tanto da fare ma siamo più che pronti per meritare la ribalta nazionale conquistata”.

Per l’ennesimo riconoscimento ottenuto dal suo Comune, il Primo cittadino ringrazia Legambiente, tutti i cittadini, gli operatori, la ditta Falcone Ecologia, gli amministratori, i dipendenti comunali.  In merito alla TARI (la Tassa sui rifiuti), Spina annuncia che “non ci saranno aumenti” e che “dopo la drastica riduzione determinata alcuni anni fa, sarà anche quest’anno più bassa delle medie grazie alle scelte coraggiose dell’Amministrazione comunale”.

Print Friendly, PDF & Email