Falsificazione di banconote e spaccio di droga: nei guai cinque sanniti

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Dalle prime ore della mattina, i Carabinieri del Comando Antifalsificazione Monetaria di Roma e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Benevento, coordinati dalla Procura della Repubblica di Benevento, stanno dando esecuzione, sull’intero territorio nazionale e in alcuni stati europei, a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Benevento, nei confronti di 44 soggetti indiziati dei reati di associazione per delinquere, finalizzata alla produzione, al traffico, e introduzione di monete falsificate in Italia e all’estero e di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari stanno dando esecuzione a un decreto di sequestro preventivo di numerosi beni e società, finalizzato alla confisca, per un valore complessivo di circa 8 milioni di euro.





Print Friendly, PDF & Email